Servizi di consulenza finanziaria: come rendere il portafoglio investimenti più efficiente

0
30

Possono esserci molte buone ragioni per investire il proprio denaro. Diciamocelo sinceramente, sono molte le situazioni in cui i soldi sembrano non bastare mai: entrate insufficienti, spese impreviste, aiuto finanziario ai propri figli, desiderio di migliorare il proprio tenore di vita, timore di non avere un capitale risparmiato sufficiente al momento in cui ci si ritirerà dal lavoro ecc.

Insomma, poter avere a disposizione delle entrate supplementari da sommare al proprio stipendio (nel caso di coloro che lavorano come dipendenti) o comunque ai propri utili imprenditoriali (nel caso di artigiani, commercianti, piccoli e grandi industriali, liberi professionisti ecc.) è sicuramente un desiderio unanimemente condiviso.

Moltissime persone, però, non sentendosi assolutamente in grado di gestire le proprie entrate finanziarie preferiscono affidare i propri risparmi a istituzioni come istituti di credito o a compagnie assicurative o addirittura non investire affatto.

Entrambe queste due scelte non sembrano essere quelle ottimali per far sì che il proprio portafoglio renda al massimo delle sue possibilità. Cerchiamo di capirne i motivi e di comprendere perché può invece essere consigliabile optare per servizi consulenza finanziaria.

Investimenti: perché le scelte più comuni non sono le più efficienti?

Come detto, moltissime persone scelgono di investire affidandosi a banche o assicurazioni oppure decidono di non investire affatto. Quali sono i problemi insiti in queste opzioni?

Affidare una parte dei propri risparmi a investimenti proposti da banche o assicurazioni – Si tratta di una scelta sicuramente comprensibile, ma per certo non è quella più efficiente in termini di redditività. Si deve infatti tenere conto che i vari istituti di credito (così come le compagnie assicurative) tendono a proporre non i prodotti finanziari che sono più convenienti per il cliente, bensì quelli che fruttano all’istituto le commissioni più elevate.

Altre criticità sono date dal fatto che l’assistenza offerta da questi operatori è davvero molto limitata; il loro interesse è soprattutto quello di vendere determinati prodotti, non quello di assistere nel tempo il cliente consigliandolo su quelli che sono gli investimenti più redditizi per lui. In altri termini, i promotori finanziari delle banche e delle assicurazioni operano a vantaggio di questi istituti sfruttando le risorse finanziarie del cliente. Una volta venduto un prodotto tendono ad “abbandonare” il cliente, ricercandolo solo quando hanno nuovi prodotti da vendere.

Evitare di investire – Questa è probabilmente la scelta più comune. Sono infatti moltissimi coloro che, pur avendo da parte risparmi talvolta anche molto ingenti, evitano qualsiasi forma di investimento, anche quelle a rischio praticamente inesistente (che comunque difficilmente sono molto redditizie). Anche questa non è un’opzione efficiente, in particolar modo in un periodo come quello attuale in cui i livelli di inflazione sono tornati alla doppia cifra come non capitava da molti anni. Lasciare tutti i propri soldi sul conto corrente dà una sorta di sensazione di protezione e sicurezza, ma, in realtà non si fa altro che lasciar erodere progressivamente il proprio capitale.

Servizi di consulenza finanziaria: perché sceglierli?

Il quadro sopra esposto potrà sembrare piuttosto desolante; in realtà, esistono modi di rendere il proprio portafoglio investimenti più efficiente, ovvero rivolgersi a un affidabile servizio di consulenza finanziaria; si tratta di una scelta che ha vari vantaggi:

  • permette di ridurre in modo sensibili i costi legati ai vari investimenti (commissioni e altre spese varie);
  • l’assistenza è costante e indipendente (quest’ultimo è un requisito fondamentale per le società di consulenza finanziaria; per legge, infatti, esse non possono ricevere alcun compenso da emittenti o intermediari finanziari);
  • consente di conoscere fin dall’inizio quali saranno le spese e quali saranno i guadagni;
  • è affidabile perché gli operatori più seri offrono servizi finanziari certificati e riconosciuti a livello internazionale.